Notte di San Lorenzo: i consigli per vedere le stelle cadenti. Tutti gli eventi in programma a Napoli

Non importa essere al mare o in montagna, anche per chi rimane in città è possibile sfruttare alcuni consigli per godersi al meglio il magico spettacolo dell’estate.

L’estate non si può definire tale senza la notte di San Lorenzo. Dalla spiaggia alla montagna, solitamente si prende un telo e ci si stende dove c’è meno luce per assistere alla conta delle stelle cadenti, spettacolo naturale che rimane sempre affascinante. Non preoccupatevi però, perché anche per chi rimarrà in città ci sono consigli e luoghi per assistere alla visione delle “stelle cadenti”, spettacolo definito tale sebbene si tratti dello sciame meteorico delle Perseidi, il cui picco è previsto tra le notti dell’11 e del 13 agosto.

Notte di San Lorenzo: i consigli per avvistare le stelle cadenti

Per vedere al meglio le stelle cadenti è importante utilizzare qualche piccolo accorgimento. Il primo, e forse quello che la maggior parte delle persone conoscono, è quello di cercare un luogo il più possibile poco illuminato. E’ vero, per chi si trova in città non è facile, ma basterà trovare un parco o magari allontanarsi qualche chilometro e trovare un punto di osservazione in campagna: l’importante è che il cielo sia ben visibile e non ci siano lampioni nei paraggi. In quest’ottica ci sono alcuni osservatori astronomici che realizzano apposite serate proprio per avvistare le stelle, come quella organizzata dall’osservatorio “Beppe Monti” di Montelupo Fiorentino (fino al 12 di agosto).

Il secondo consiglio è invece meno scontato. Spesso in molti usano canocchiali o binocoli per avvistare meglio le famose stelle cadenti. Sbagliato. L’osservazione è infatti più efficace se effettuata solo con la nostra vista, in quanto i vostri occhi si abitueranno più velocemente al buio. Così come è sconsigliato utilizzare gli smartphone per riprendere il fatidico momento: dovreste aver bisogno di speciali fotocamere e in più rovinerebbero il momento magico. Infine la cosa più importante: per osservare le stelle cadenti bisogna avere molta pazienza. E qui conta anche la fortuna. E’ possibile avvistarne tante e subito come è possibile che ci vogliano ore. Ovviamente più il luogo sarà adatto, più la vostra missione sarà facilitata.

Gli eventi a Napoli per la Notte di San Lorenzo

Per festeggiare la notte delle stelle cadenti anche quest’anno a Napoli e nelle vicinanze sono in programma tantissimi eventi e cose da fare.

Ma in realtà nel cielo c’è la pioggia meteorica delle Perseidi, uno sciame meteorico che la Terra attraversa durante il periodo estivo mentre orbita intorno al Sole e che ha una concentrazione elevata intorno al 10 agosto.

Ma, comunque sia, il 10 agosto è sempre un momento particolare, una sera speciale da passare all’aperto e a Napoli e dintorni ci sono tanti eventi e cose da fare. Vediamone qualcuno.

Averno e AperiStelle nella notte di San Lorenzo: Visita guidata con aperitivo e stelle cadenti

La notte di San Lorenzo, l’atmosfera magica del lago d’Avernoil Tempio di Apollo e le stelle cadenti faranno da cornice alla notte in cui le stelle lasciano scie che ci conducono al luogo magico dei desideri del lago d’Averno. La visita guidata ci accompagnerà lungo il lago dove la sacerdotessa del dio Apollo, la Sibilla accompagnò l’eroe Enea. Il fascino del lago ci avvolgerà con la sua cinta collinare e il suo effetto specchio. Vi spiegheremo il mito e la storia della costellazione delle Perseidi e il collegamento con le storie della mitologia romana e del martire cristiano San Lorenzo. L’AperiStelle all’Incanto dell’Averno farà da cornice con un buon bicchiere di vino falanghina o piedirosso accompagnato da bruschette. E’ consigliato portare un telo per osservare il cielo notturno alla ricerca delle stelle cadenti. Per prenotazioni telefonare al 3888352036 (whatsapp indicando nominativo, n. persone, contatto telefonico). Costo 15 Euro a persona 5 euro per bambini dai 4 ai 17 anni – Appuntamento sulle sponde del Lago nei pressi del ristorante Caronte in via Italia Pozzuoli (E’ consigliato mettere il nome del ristorante su google maps per arrivare al posto dell’appuntamento). Averno e AperiStelle 

Notte di San Lorenzo 2022 sulla spiaggia del Lido Gallo per ammirare le stelle cadenti

Una Notte di San Lorenzo speciale quella del prossimo 10 agosto 2022 quando si potranno osservare le stelle che cadendo, lasciano la scia nel cielo. Quella sera una bella iniziativa da non perdere al  Lido Gallo a Varcaturo che aprirà la sua spiaggia la sera del 10 agosto con il supporto e le indicazioni dell’UAN l’Unione astrofili napoletani. La notte dei desideri tra Luna e Saturno è una serata ad ingresso libero da non perdere al Lido Gallo dove, il 10 agosto assieme all’UAN, l’Unione Astrofili Napoletani si potranno ammirare le stelle sulla spiaggia nella notte di San Lorenzo, la notte delle stelle cadenti Notte di San Lorenzo 2022 sulla spiaggia del Lido Gallo

Escursioni notturne sul Vesuvio per ammirare le stelle cadenti

Passeggiate notturne sul Vesuvio nella Valle dell’Inferno, dedicate al passaggio delle Perseidi. Un evento di trekking unico ed inimitabile accompagnato da assaggi di vini del Vesuvio e di stuzzicheria tipica dell’area si terrà dal 7 al 21 Agosto 2022 alle ore 19:00 organizzato dall’Associazione Vesuvio Natura da Esplorare. Un evento di trekking unico ed inimitabile, che è alla sua nona stagione e che è autorizzato dal Parco Nazionale del Vesuvio e patrocinato dal comune di Ercolano.  Escursioni notturne sul Vesuvio per ammirare le stelle cadenti

La notte di San Lorenzo nel grande Anfiteatro Campano

n occasione della “Notte di San Lorenzo “ martedì 9 agosto 2022 ci sarà un’apertura straordinaria del grande Anfiteatro Campano dalle 19:30 alle 22:30, con un programma di iniziative da non perdere. L’Anfiteatro Campano si trova oggi a Santa Maria Capua Vetere, che un tempo era l’antica Capua, ed è il più grande in Italia dopo il Colosseo di Roma. Due eventi con un piccolo contributo di partecipazione per una notte davvero speciale. Due spettacoli da non perdere per la “Notte di San Lorenzo“ nel grande Anfiteatro Campano con un’apertura straordinaria per vedere all’aperto gli spettacoli e ammirare le stelle nell’Anfiteatro Campano il più grande in Italia dopo il Colosseo di Roma. La notte di San Lorenzo nel grande Anfiteatro Campano

Amalfi Summer Fest: concerto gratuito all’aperto dei Foja e Maldestro e poi a vedere le stelle 

Grande successo per l’Amalfi Summer Fest il programma di eventi estivi organizzati dall’amministrazione comunale. Musica jazz, teatro, concerti sinfonici, reading e performing act con grandi nomi internazionali e italiani Martedì 9 agosto (h 21,00 Piazza Municipio) concerto dei Foja e Maldestro per l’Amalfi Summer Fest. Grandi protagonisti il rock della band che è al momento la più importante realtà musicale partenopea e le note del cantautore che ha infiammato il concerto del Primo Maggio a Piazza San Giovanni. Ingresso gratuito Amalfi Summer Fest

Spettacoli gratuiti tra i Monti di Agerola per il festival Sui Sentieri degli Dei  

Anche per l’edizione 2022 di Agerola Sui Sentieri degli Dei, il grande festival dell’Alta Costiera Amalfitana ci saranno tanti spettacoli ed eventi gratuiti fino al 8 settembre 2022. Quest’anno ben 45 straordinari eventi tutti dal vivo con concerti, spettacoli, incontri, pomeriggi letterari ed eventi diffusi. Quasi tutti gli eventi saranno gratuiti fino ad esaurimento dei posti e si terranno tra il Parco Colonia Montana, che dispone di circa 1200 posti a sedere, con inizio alle 21.00 e il Belvedere Parco Corona, con circa 300 posti a sedere, sempre con inizio alle 21 con Ingresso libero a tutti gli spettacoli fino ad esaurimento dei posti a sedere. Per la notte di San Lorenzo 2 spettacoli: – MARTEDÌ 9 agosto | Parco Colonia Montana – OPERA LIRICA “LA TRAVIATA” di Giuseppe Verdi – Maestro Concertatore e Direttore LEONARDO QUADRINI – MERCOLEDÌ 10 agosto | Belvedere Parco Corona – Incontro di MUSICA E PAROLE – MARIO VENUTI in SOLO – conduce GianMaurizio Foderaro – Maggiori informazioni Festival Sui Sentieri degli Dei 

Dodecà Casoria

Condividi su