Marmotta trovata sulla parete est est del Lyskamm

Trovata marmotta  ‘mummificata’ sul Monte Rosa nei mesi scorsi .Un esemplare del Neolitico vissuto 6.600 anni fa.

E’ quanto emerso dalle prime analisi effettuate sull’animale, rinvenuto ad agosto sulla parete est del Lyskamm, a una quota di 4.300 metri, a seguito dello scioglimento del ghiacciaio.

Un campione di costole della marmotta è stato inviato ad un laboratorio specializzato negli Stati Uniti per la datazione al radiocarbonio (14C). Il reperto è conservato nella sede operativa del Museo, a La Salle, in una Conservation soft box (Csb), un sistema passivo che assicura il mantenimento dell’esemplare in condizioni ottimali.

Continua a seguirci su Facebook, e Instagram.

Condividi su