Trovato un cadavere sul lungomare di Salerno

Drammatico ritrovamento sul lungomare di Salerno. Alcuni passanti hanno notato che nelle acque antistanti al parcheggio di piazza della Concordia è stato ritrovato il corpo di un 35enne senza vita . Si tratta di Enzo, un personaggio molto noto nel centro storico.

Salerno, ritrovato un cadavere sul lungomare: si tratta di un 35enne

Dopo la segnalazione, sono intervenuti sul posto gli uomini della Polizia, la Scientifica, la Polizia Municipale, la guardia costiera, i vigili del fuoco e un’ambulanza. I sanitari purtroppo hanno potuto solo constatare l’avvenuto decesso dopo che i pompieri hanno trascinato il corpo a riva. Sulla spiaggia adiacente, appoggiati su un muretto, le forze dell’ordine hanno ritrovato dei vestiti, una maglia e un paio di scarpe da ginnastica. Indumenti che la persona deceduta verosimilmente indossava prima di tuffarsi in acqua. Non è chiaro se Enzo si sia spogliato per farsi un bagno o se abbia agito per altre ragioni. Sono in corso rilievi e indagini da parte della Polizia per fare luce sull’accaduto. Tutte le piste sono aperte, compresa quella del suicidio. L’ipotesi più probabile però è quella di un improvviso malore che l’abbia stroncato mentre era a nuoto. Informata la Procura della Repubblica, che potrebbe disporre l’esame autoptico sul corpo. La salma è stata condotta in ambulanza all’ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno. Lutto intanto nel centro storico, dove Enzo era molto conosciuto ed era considerato una presenza familiare.

Condividi su