Topo pende da un cavo dietro Piazza del Plebiscito

Alle spalle di Piazza del Plebiscito, c’è un topo in bella mostra appeso in aria. Non si sa come sia morto e come sia finito li. L’unica cosa certa è che la scena è raccapricciante e simbolo di un degrado assoluto.

Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni per quel topo appeso, siamo venuti a controllare di persona e lo abbiamo trovato lì. Una scena orribile e macabra. L’area è invasa da monnezza, soprattutto a causa dell’inciviltà, lanciata anche in aria e con alcuni rifiuti rimasti incastrati su dei piloni, e topi, attirati dalla spazzatura, soprattutto i resti di cibo. Abbiamo richiesto un urgente intervento di derattizzazione e la rimozione della carcassa”.dichiara Borrelli assieme a Benedetta Sciannimanica dei Verdi e ai consiglieri municipali di Europa Verde Lorenzo Pascucci e Gianni Caselli. “Siamo intervenuti diversi volte su quest‘area ma ogni volta questo indegno ed imbarazzante spettacolo, offerto anche ai turisti, continua a riproporsi. Per questo, come chiediamo da tempo, occorre sorvegliare quest’area con delle videotrappole, dato che si continua a sversare in modo illecito ed incivile. Bisogna, allo stesso tempo, tutelare la zona e punire gli incivili.”

Condividi su