Minaccia Nucleare: la Russia sarebbe pronta a usare armi nucleari per difendere le sue conquiste

di Simona Lazzaro – Dmitry Medvedev, vicepresidente del consiglio di sicurezza russo, minaccia ancora una volta l’uso di armi atomiche su Telegram. 

L’ennesima minaccia nucleare di Medvedev

L’obiettivo dell’Ucraina” secondo Medvedev sarebbe quello di “riconquistare tutti i territori che in precedenza le appartenevano”. L’uomo afferma che questa costituirebbe “una minaccia all’esistenza” della Russia e che, quindi, Mosca sarebbe più che giustificata nell’usare delle armi nucleari. “Ciò rappresenta una ragione diretta per l’applicazione della clausola 19 dei fondamenti della politica statale della Federazione Russa nel campo della deterrenza nucleare” scrive infatti Medvedev.

Secondo il vicepresidente del consiglio di sicurezza russo la colpa sarebbe, ancora una volta, dei Paesi occidentali, che starebbero “spingendo il mondo a una guerra globale. L’unico modo per ovviare allo scoppio della terza guerra mondiale sarebbe “la vittoria completa e definitiva della Russia”.

Condividi su