Coppia britannica abbandona 7 minori e 35 cani

Una coppia del Regno Unito, precisamente di Eastbourne, è stata condannata a 18 mesi di carcere per aver abbandonato sette minorenni e trentacinque cani.

Gli abbandoni della coppia

Christopher Bennet e Gemma Brogan, sono una coppia britannica di rispettivi 35 e 41 anni, che hanno abbandonato in una casa piena di escrementi, vestiti sparsi in giro e sporcizia, ben sette minorenni tra i 4 e 17 anni, e 35 cani.

A maggio i due si si erano dichiarati colpevoli di abbandono di minori e maltrattamento di animali, e lo scorso 4 novembre hanno ricevuto entrambi una condanna di 18 settimane di carcere. A Giugno del 2021 la polizia del Sussex ha effettuato un blitz all’interno dell’abitazione, dove all’interno erano presenti dieci persone e trentacinque cani. 

La puzza era talmente forte che i poliziotti respiravano a malapena una volta entrati dentro. L’intera casa era in condizioni ripugnanti. C’era un suono assordante di cani che abbaiavano, proveniente dalla stanza di fronte al corridoio. Quando la porta del soggiorno è stata aperta, gli agenti sono rimasti sconvolti nel vedere dozzine di cani scavalcare l’un l’altro per cercare di raggiungere la porta aperta. Tutti sembravano malnutriti e magri. La loro pelliccia era unta, arruffata e ricoperta di feci. Tra gli animali e i rifiuti, gli agenti hanno notato anche un bambino addormentato su un divano: addosso aveva soltanto un pannolino sporco“, queste sono state le parole dell’agente investigativo Fiona Ashcroft.

Affidamenti e pene della coppia

I minori al suo interno sono stati tutti portati via e affidati alle cure dei servizi sociali, mentre i cani sono stati portati via dalla “Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals” (RSPCA), un ente specializzato nella protezione animale.

La corte ha stabilito che la donna dovrà svolgere un corso di riabilitazione di 30 giorni e 100 ore di lavori socialmente utili, oltre a quattro mesi di detenzione e il divieto per 5 anni di adottare animali, mentre per l’uomo questo divieto sarà a tempo indeterminato (oltre ad ottenere la stessa pena).

Condividi su