Ai nastri di partenza “I Quaderni del Brunelleschi”

di Giusy Capone – La comunità docente del Liceo “Filippo Brunelleschi” di Afragola trova nei “Quaderni” un autonomo spazio d’espressione culturale: saggi che tangono le voci della Letteratura d’ogni tempo e dove, che accarezzano il balsamico Linguaggio dell’Arte, che stuzzicano le bizzarre curiosità della Matematica, che sciolgono i controversi dubbi delle Scienze, che invitano alle vivaci riflessioni della Filosofia ed alle sempre accese questioni della Storia…territori da esplorare con la consapevolezza delle altissime responsabilità di chi istruisce ed educa.  

Figure appassionate e motivate, accese dal desiderio di alimentare curiosità e far sbocciare interessi, da quest’anno scolastico si prefiggono di compiere un corposo investimento sulle loro conoscenze e competenze, valorizzandole in scritti suggestivi ed affascinanti; riflessioni da condividere con l’ineludibile apertura al confronto critico ed al dialogo significativo. 

Posizioni mai univoche, narrazioni mai omologate, sguardi sempre protesi al futuro.

Parole, “materiale grezzo”, già foriero di significati, che i Professori dello storico Liceo “Brunelleschi” trasformeranno in cemento per uno scopo riconosciuto e condiviso: elaborare ed esprimere idee, sognando, come chi, a Cabo de Roca, sul quel promontorio a picco sull’Oceano Atlantico, il luogo più a occidente del continente europeo, ha risolutamente determinato e provato con ogni mezzo ad avventurarsi in mare verso mete sconfinate. 

Con il Patrocinio del Comune di Afragola, concesso dal Sindaco Professor Antonio Pannone per l’elevato valore morale dell’iniziativa.

Condividi su