Coppia uccisa a coltellate: caccia alla terza persona

In Veneto, un uomo e una donna, che vivevano insieme, sono stati trovati uccisi a coltellate nella loro casa a Spinea, in via Leopardi. La scoperta dei cadaveri è stata fatta dai carabinieri, allertati da una figlia della donna che dal pomeriggio non riusciva a contattare la madre.

Si cerca una terza persona coinvolta nei fatti

In un primo momento si era pensato a un caso di omicidio-suicidio, ma in nottata si è fatta avanti la pista del duplice omicidio. I carabinieri stanno infatti cercando una terza persona, che in qualche modo risulterebbe coinvolta nel fatto. I dettagli del dramma sono tutti da chiarire. La persona che viene ricercata sarebbe fuggita in auto.

Le vittime sono entrambe di origine albanese. Sul luogo della tragedia gli investigatori avrebbero rinvenuto un‘arma da fuoco e un coltello. I due conviventi presenterebbero ferite mortali di arma da taglio. L’intervento degli uomini dell’Arma nella casa è avvenuto intorno alle ore 22 di domenica. La persona che stanno cercando di rintracciare potrebbe essere l’ex marito della donna, suo connazionale.

Condividi su