Minorenne alla guida con centinaia di dosi di droga

Un ragazzino di 17enne è stato beccato alla guida di un’auto e durante un controllo sono state rinvenute centinaia di dosi di droga.

All’interno della vettura centinaia di dosi di crack e cocaina: il giovane, originario di Ponticelli, quartiere dell’area orientale di Napoli, e già noto alle forze dell’ordine, è incappato nei controlli dei Carabinieri. I Militari dell’Arma della sezione operativa di Castello di Cisterna lo hanno sorpreso durante un controllo alla circolazione nella zona cosiddetta della ex legge “219”.

Centinaia di dosi di droga in auto

Quando hanno controllato la vettura, i carabinieri hanno scoperto che il ragazzo era minorenne. All’interno dell’abitacolo, poi, dopo una accurata ispezione, hanno trovato 150 dosi di crack, 36 di cocaina e 50 euro in banconote di piccolo taglio. A quel punto per il giovane sono scattate le manette. I Carabinieri lo hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio. L’auto è stata, invece, sequestrata. Il ragazzo è stato trasferito nel centro di prima accoglienza per i minori dei Colli Aminei, a Napoli.

Condividi su