Mondiale 2022: competizione tra i giocatori più importanti della storia

Sono diverse le dinastie importanti del calcio che sono presenti nella kermesse qatarina. Partiamo ovviamente dalla famiglia Weah. George ha vestito per cinque anni la maglia del Milan, regalando prodezze memorabili sui campi di Serie A, tra cui anche qualche tocco d’esterno come quello che Timothy ha fatto vedere contro il Galles. Il giovane attaccante del Lille ha scelto di rappresentare gli Stati Uniti, essendo nato a New York, mentre il padre all’epoca optò per la Liberia, di cui oggi è presidente.

Che bello sarebbe, per Lilian Thuram, guardare il figlio Marcus sollevare una Coppa del Mondo, come lui fece nel 1998. Entrambi protagonisti con la maglia della Francia, Lilian ha giocato a lungo in Serie A dividendosi dieci stagioni tra Parma e Juventus, per poi concludere la carriera al Barcellona. Durante il periodo emiliano, viene al mondo Marcus che oggi è un giocatore del Borussia Monchengladbach. Ma attenzione: piace molto all’Inter e il contratto in scadenza potrebbe favorire il suo approdo in Serie A.Roger Lukaku è stato un buon calciatore della massima divisione belga tra gli anni Novanta e Duemila e ha partecipato due volte alla Coppa d’Africa con lo Zaire (oggi Repubblica Democratica del Congo). Che suo figlio Romelu fosse destinato a cose ben più grandi. Ci sono molti giovani campioni che hanno voglia di vincere questa competizioni, abbiamo elencati i più famosi ma ci sono molti altri che daranno filo da torcere in questo mondiale.

Condividi su