H&M in via Toledo: Furto e minaccia per il vigilante

Un uomo di circa 25 anni, pakistano, quest’oggi a cercato di rubare dei vestiti nel negozio H&M di via Toledo, nel centro di Napoli. I vestiti erano nascosti sotto i propri, allo scattare dell’allarme però, il vigilante lo ha fermato e ha richiesto di controllarlo. In quel momento ha scoperto i vestiti nascosti. l’uomo aveva staccato la placca anti-taccheggio, convinto che quella mossa sarebbe bastata per superare i sistemi di controllo. Non vedendo via di fuga, ha tirato fuori una bottiglia di vetro e ha minacciato il vigilante. Quest’ultimo non si è lasciato intimorire ed è riuscito a fermarlo e disarmarlo

Purtroppo per lui però, ogni tentativo di fuga è stato vano, il 25enne è stato bloccato e consegnato alla Polizia di Stato. L’accusa è di di rapina impropria aggravata, l’uomo è stato denunciato anche per ingresso e soggiorno illegale nel territorio italiano. Il giovane era stato già notato dalla sicurezza mentre si aggirava tra i corridoi con fare sospetto, così era stato tenuto d’occhio.

Pochi minuti dopo in via Toledo sono arrivati gli agenti del commissariato Montecalvario, allertati dalla Centrale Operativa in seguito alla richiesta di intervento partita dal negozio; i poliziotti hanno preso in consegna il giovane, nel corso dell’identificazione è emerso che si trovava in forma irregolare sul suolo italiano e che nei suoi confronti il Prefetto di Roma aveva emesso nello scorso ottobre un decreto di espulsione dal territorio nazionale.

Condividi su