Indonesia: estratto vivo dalle macerie un bambino di 6 anni

di Simona Lazzaro –

Indonesia: estratto vivo un bambino di 6 anni

Dopo essere rimasto sepolto per tre giorni senza acqua né cibo, un bambino di 6 anni è stato estratto vivo dalle macerie.

Una bellissima notizia quella che arriva dall’Indonesia e c’è chi, in mezzo alla desolazione causata dal terribile terremoto che ha ucciso almeno 271 persone, grida al miracolo.

Il bambino sta bene e riaccende le speranze

Si tratta effettivamente di un salvataggio eccezionale: il piccolo, che si chiama Azka Maulana Malik, ha trascorso infatti più di 45 ore sotto le macerie, accanto al cadavere della nonna.

Il ritrovamento del bambino, che sta bene e non è nemmeno ferito, ha riacceso le speranze di salvare altre delle persone rimaste schiacciate sotto i resti degli edifici crollati a causa del sisma.  Il terremoto, di magnitud0 7.5, è stato il più forte registrato in Indonesia dal 2018.

_____

Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Condividi su