Cairo: “Grande tristezza per Rebellin”

Un minuto di silenzio per ricordare Davide Rebellin, il 51enne ex corridore tragicamente scomparso, ucciso da un camion. In segno di rispetto, l’organizzazione di RCS Sport ha cancellato la presentazione, un evento che si sarebbe dovuto svolgere nel centro di Milano, alla presenza dei tre vincitori del Giro Ivan Basso, Damiano Cunego e Vincenzo Nibali. “Credo sia una scelta doverosa – commenta Mauro Vegni, il direttore del Giro d’Italia e delle corse ciclistiche di RCS Sport , “non possiamo festeggiare in un giorno di lutto”. Gli ospiti stavano arrivando ma non è possibile celebrare nessun evento. È un momento che ci tocca tutti da vicino. Il pensiero va a Davide e alla sua famiglia in questo terribile momento”.

 

Condividi su