Napoli – Presentazione dell’international Music Competition, una gara legata al ricordo del giovane Giovanbattista Cutolo



Concorso musica internazionale

Conferenza stampa al Consiglio Regionale con la mamma di Giògiò

Al via la seconda edizione del concorso internazionale di musica organizzato da “La Fenice” dedicato, quest’anno, alla memoria di Giovanbattista Cutolo, da tutti conosciuto come Giògiò. Oggi Lunedì 17 giugno alle ore 10.00, nella sala “Nassiriya” del Consiglio regionale della Campania (centro direzionale) si è tenuta la presentazione dell’international Music Competition, una gara legata al ricordo del giovane Giovanbattista Cutolo, il ventiquattrenne promessa dell’orchestra Scarlatti Young ucciso da innocente nell’agosto del 2023 per futili motivi a Napoli.

Giògiò era un talentuoso pianista e un virtuoso del corno che avrebbe dovuto partecipare alla competizione (ora dedicata a lui) un anno fa, ma una morte ingiusta e precoce non gli permise di giungere al traguardo. Ora, il concorso ha “adottato” il suo nome per ricordare che l’amore per la musica e per le arti vince sulla violenza. Alla presentazione dell’evento – che ha il patrocinio della presidenza del Consiglio regionale della Campania e del Comune di Procida – presente, fra gli altri, anche la madre di Giògiò, Daniela Di Maggio, che si è seduta accanto al presidente del Consiglio regionale Gennaro Oliviero e alla presidente dell’associazione “La Fenice”, Katia Cerullo, promotrice della competizione.

La deadline per l’iscrizione al concorso è prevista per il 30 settembre. La gara vuole essere un trampolino di lancio per la carriera dei musicisti, ma anche un modo per promuovere le arti con il sostegno morale e concreto della politica regionale e locale. Il concorso internazionale si terrà dall8 all’11 ottobre 2024 a Palma Campania.