Cinque giorni alla fine del calciomercato. Napoli: lo scudetto passa da qui

Calciomercato: manca pochissimo alla chiusura della sessione invernale e si entra nei giorni caldi delle trattative. Il Napoli inverte la tendenza degli scorsi anni e nonostante il primo posto, è una delle squadre più attive. Sembrano lontanissimi i tempi di Grassi e Regini, il presidente ADL questa volta sembra fare sul serio ed è pronto a rinnovare prepotentemente la sfida ai bianconeri, in una battaglia che si preannuncia all’ultimo sangue.

LA SITUAZIONE

Poco fa a Villa Stuart è arrivato Amin Younes, il folletto tedesco arrivato dall’Ajax che sarà utile da subito nelle rotazioni di Maurizio Sarri. Nelle dichiarazioni rilasciate al portale olandese De Telegraaf, si evince chiaramente la sua voglia di questa nuova avventura. Nessuna paura della concorrenza, il Napoli per lui rappresenta un grande traguardo ed è pronto a giocarsi il posto, in una squadra definita come l’Ajax della Serie A per modo di giocare.  Nel frattempo Maksimovic si è accasato allo Spartak Mosca, la formula è quella del prestito fino a giugno 2018. Il giocatore ha spinto per giocare in questi 6 mesi che precederanno il mondiale: la Serbia è qualificata quindi ha voluto assicurarsi un certo numero di presenze per non mancare la convocazione con la propria nazionale.

 

POLITA-SI?

Il club azzurro non molla la presa sul Messi romano Matteo Politano. Nuova offensiva del club azzurro: l’offerta è di 22 mln più il prestito di Ounas

Il giocatore vuole assolutamente la maglia azzurra. Ora tutto è nelle mani del presidente Squinzi, a lui toccherà l’ultima parola sulla faccenda. Stando agli ultimi rumors, il giocatore sarebbe addirittura arrivato alle lacrime in una delle telefonate disperate ai dirigenti del Sassuolo, dove avrebbe chiesto di partire. La voglia di vestire la maglia azzurra è davvero tanta.

 

GIACCHERINI AI SALUTI

Mai entrato davvero nel cuore dei tifosi, Emanuele Giaccherini sembra destinato a partire. Pare tutto fatto col Chievo e l’ufficialità potrebbe arrivare nelle prossime ore. Il Napoli non ricaverà tantissimo dall’operazione, ma andrà ad eliminare dagli ingaggi una voce consistente. L’amore con il Comandante di Figline Valdarno non è mai sbocciato del tutto e si darà la possibilità al giocatore di avere maggiore spazio in una squadra che lo metterà al centro del progetto tecnico.

Condividi su
  • 8
    Shares