Juventus-Udinese: Allegri sceglie un moderato turnover

Juventus affaticata dopo l’impresa di Wembley. Diversi cambi di formazione per Allegri

Periodo stressante, quello attraversato dalla Juventus in questa parte centrale di stagione. L’obiettivo era quello di rimanere in corsa, a Marzo, per tutti i titoli conquistabili, e così è stato. Disputare però una partita ogni 3 giorni è stressante e ha richiesto un dispendio fisico non indifferente che ha lasciato i propri strascichi. Fra infortuni e squalifiche, la squadra bianconera si ritroverà infatti a dover gestire le forze prima della sosta del 25 Marzo. Tre gli impegni: la partita casalinga contro l’Udinese di questa Domenica, quella di Mercoledì con l’Atalanta e la trasferta di Ferrara con la SPAL di Sabato 17.

CAMBI A CENTROCAMPO ED IN DIFESA

Le certezze, nella formazione che andrà domani in campo contro i friulani, partono dall’attacco. Verso la conferma, infatti, il tridente Dybala, Higuain, Douglas Costa. Allegri sceglierà invece la strada delle alternanze per quanto riguarda sia il reparto arretrato che il centrocampo. Sulla mediana, possibile l’esclusione di un Khedira apparso stanco nel finale del match di Londra. Favorito per sostituirlo, Claudio Marchisio. Accanto a lui, verranno nuovamente schierati Pjanic e Matuidi. In difesa, complici le squalifiche di Lichtsteiner e Alex Sandro, il tecnico livornese sarà costretto a scegliere sugli esterni De Sciglio e Asamoah. Centrali agiranno Rugani e Chiellini, con Howedes, però, possibile sorpresa. In porta, potrebbe essere concesso un turno di riposo a Buffon. Se così dovesse essere, sarà Szczesny a difendere i pali. 

UDINESE FRA CONFERME E NOVITÀ

3-5-1-1 per il tecnico Massimo Oddo. Terzetto difensivo composto da Samir, Angella e Nuytinck. Centrocampo tipo con Widmer ed Adnan a presidiare le corsie laterali e Barak, Behrami e Fofana nel mezzo. In attacco, possibile l’esclusione di De Paul, con Jankto che agirà alle spalle dell’uomo che all’andata aveva siglato il momentaneo vantaggio friulano: Stipe Perica. Saranno assenti gli infortunati Lasagna e Danilo.

Appuntamento domani alle ore 15. Arbitrerà il Sig. Giacomelli della sezione di Trieste.

 

Condividi su