Ruggito rossoblù. Afragolese a valanga sulla Mariglianese

L’Afragolese batte per 6-0 la Mariglianese. Tripletta di Del Sorbo, Gol di Carfora, Pesce e Barbato

AFRAGOLA- Afragolese spietata quest’oggi. Sono ben sei le reti rifilate ad una Mariglianese che è apparsa come il più classico degli sparring partner. La Vis non poteva sbagliare dopo i passi falsi di Frattese e Casoria nel Sabato di Eccellenza. Troppo ghiotta era l’occasione per chiudere, o quasi, la corsa al secondo posto, e gli uomini di Mister Coppola non si sono fatti pregare.

LA PARTITA 

Un 6-0 netto, meritato, che non lascia spazio a molte interpretazioni. Una vittoria di carattere che lancia un chiaro messaggio alle più dirette inseguitrici: è l’Afragolese la favorita in vista dei play-off. Protagonista assoluto è bomber Del Sorbo che torna al gol dopo l’infortunio. Tre le reti messe a segno dall’attaccante della Vis, di cui una su calcio di rigore, tutte arrivate nel secondo tempo dopo una prima frazione terminata già sul 3-0 per effetto delle marcature di Carfora, Pesce e del difensore Barbato. 16 sono adesso le realizzazioni di Del Sorbo a pari merito con il compagno di squadra Manzo. Un duo, quello formato dal capitano e dal centravanti, che promette di essere ancora decisivo in questo finale di stagione.

ANALISI E PROSPETTIVE

L’Afragolese è adesso a +6 sul Casoria, sua più diretta inseguitrice. Un distacco tranquillizzante a sole 5 partite dalla fine della regular season. La Vis ha inoltre costruito un vantaggio di ben 14 punti sul quinto posto in classifica, attualmente occupato congiuntamente da Mondragone e Monte di Procida. Un gap che, se mantenuto, potrebbe consentire ai rossoblù di saltare il primo turno della fase regionale degli spareggi , accedendo direttamente in finale. Il secondo posto consentirebbe inoltre alla Vis di giocare entrambe le eventuali partite di play-off in casa. Play-off regionali che rischierebbero addirittura di non doversi disputare se la squadra di Mister Coppola dovesse costruire un vantaggio di 10 o più punti sulla terza. Eventualità quest’ultima improbabile ma possibile, e per questo perseguibile da parte di un’Afragolese che promette di non volersi fermare sulla strada verso la Serie D.

Condividi su