Frattamaggiore

Frattamaggiore, litiga con la moglie e tenta il suicidio

Frattamaggiore. Un uomo di 40 anni di Frattamaggiore ha tentato di togliersi la vita dopo essersi lasciato con la moglie. L’episodio è avvenuto in via Manzoni.

L’EPISODIO

L’uomo è stato trovato sospeso sul ciglio della finestra, al terzo piano di un edificio residenziale. Il protagonista di questo triste episodio ha minacciato di buttarsi giù da un’altezza di dieci metri. A quanto pare l’uomo avrebbe tentato il gesto folle dopo la rottura della relazione matrimoniale con la consorte. Motivo di questo gesto estremo sarebbe stato il divieto da parte della moglie di poter vedere i figli. Un mix esplosivo che lo avrebbe indotto a farla finita.

Ad allertare i soccorsi, i vicini di casa che hanno assistito alla scena. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine. Gli agenti di polizia hanno avviato un dialogo con il 40enne e sono riusciti a convincerlo a non lanciarsi. A quel punto l’uomo è stato bloccato e tratto in salvo.

Condividi su
  • 17
    Shares