Ravello: da mezzanotte all’alba, la maratona d’agosto

Brindisi nel nuovo anfiteatro del Duomo

A mezzanotte i concerti per solo piano, nell’intimità di uno degli angoli più suggestivi di villa Rufolo, la Sala dei Cavalieri, ascoltando Schumann e Chopin, Schubert e Debussy, per arrivare alla notte di San Lorenzo e aspettare l’alba dell’11 agosto con le musiche di Grieg e Beethoven per poi ritornare, nella circolarità del tempo, agli appuntamenti in notturna. Una maratona musicale intervallata da un brindisi sotto le stelle – il 7 agosto – appuntamento organizzato dal Comune di Ravello e giunto alla terza edizione. È stato Andrea Lucchesini ad inaugurare la maratona musicale, ieri sera, e riservata a un pubblico ristretto di 300 persone, che proseguirà con Sun Hee You (9 agosto), Varvara (13 agosto), Bertrand Chamayou (16 agosto) e Federico Colli (23 agosto).

L’11 agosto torna il rito del Concerto all’Alba, sold out da mesi, affidato anche quest’anno all’Orchestra Filarmonica Salernitana “Giuseppe Verdi” condotta dal giovane direttore americano, Ryan MacAdams.

Il 7 agosto, invece si apre al pubblico un altro angolo di Ravello appena restaurato, l’anfiteatro del Duomo, sulle scale di Viale Wagner. Tra giardini e terrazze torna così anche l’appuntamento “Calici sotto le stelle” lungo la strada nobile dei grandi alberghi di Ravello agli chef dei quali è affidato il menù nel nome dei prodotti e dei vini di qualità della Costiera Amalfitana.

Un viaggio sensoriale tra vino, stelle, musica e cibo, dove il turista e gli appassionati del vino riscopriranno le bellezze paesaggistiche e storiche della città di Ravello.

Una passeggiata di emozioni che percorre la strada nobile dei grandi alberghi di Ravello, dall’Anfiteatro all’aperto alle spalle del Duomo, a Via San Giovanni del Toro, per arrivare nell’omonima piazzetta per poi proseguire nell’incantevole e panoramica via Santa Margherita fino a giungere in Piazza Fontana Moresca.

Parteciperanno le più importanti cantine del territorio campano e della Costiera Amalfitana, le Donne del Vino, i Consorzi Tutela Vini Sannio, del Vesuvio e quello del Vita Salernum Vites con il coordinamento dell’AIS della Costiera Amalfitana accompagnate da un percorso degustativo preparato dallo chef  chef degli Villa Maria, Villa Fraulo, Palazzo Avino, Hotel Belmond Caruso, Hotel Parsifal, Hotel Bonadies, Hotel La Moresca.

Di seguito i finger food proposti

Hotel Villa Maria: Boccone di carbonara alla ravellese. Chef Massimo Criscuolo

Hotel Villa Fraulo: Zuppa di fagioli freschi con grattugiata di cozze affumicate. Chef Luigi Mansi

Palazzo Avino: Tubettone zucchine e seppia. Chef Gianni Vanacore

Hotel Caruso Belmond: Spiedini di costine di maialino al miele e aglianico con seppie e patate.   Chef Mimmo di Raffaele

Hotel Parsifal: Farro e gamberetti all’insalata con pomodori secchi e capperi. Chef Andrea Celia

Hotel Bonadies: Lamelle di polpo alla sfusato amalfitano su crema di ceci aromatizzate al timo ed olive taggiasche. Chef Raffaele Amato

Hotel La Moresca: Macaron alla lavanda e limone accompagnato da acqua aromatizzata e gin. Chef Roberta Proto – Chef Patissier Benedetta Somma

Accompagneranno le ricette dei grandi chef  una mousse di ricotta e cacao del Caseificio Staiano, le ciliegine di mozzarella della Tramontina, taralli e piccoli casatelli dell’Antico Forno Carrieri, fettine di salame su toszzetto di pane ai 5 cereali del salumificio Il Capitano.

Scoprire i sapori sanniti attraverso una selezione di tipicità del brand Sannio Autentico e quelli della Costiera Amalfitana attraverso dolciumi della Premiata Pasticceria di Alfonso Pepe e sorseggiando il limoncello del Consorzio limoni Costa d’Amalfi.

Si ascolterà musica nei giardini del percorso quest’anno dedicata a Napoli e alla napoletaneità con gli Etnica Ditirambo in Napoli in….cantato, i Neapolitan Ensemble con Aurelia Coppola, Giuseppe Caputo, Francesco Toralbo, Salvatore Pagano in Neapolitan Show e Mimmo Vitale in Anonimo Napoletano.

Sarà possibile osservare le stelle con una illustrazione guidata del Centro Astronomico Neil Armstrong di Salerno.

Chiuderà la serata sotto la magia delle stelle un coinvolgente concerto dei D.U A’ BAND nella suggestiva cornice di Piazza Fontana Moresca. Un incantevole mix di suoni, sapori e profumi dove il viaggiatore verrà catturato in un’atmosfera magica che solo Ravello può regalare.

 

Condividi su
  • 1
    Share