Cardito

Cardito. La piccola Noemi: “Finalmente via da quella casa”

La piccola Noemi, di 8 anni, sopravvissuta alla furia cieca di Tony Badre Domenica scorsa a Cardito, continua ad essere ricoverata al Santobono di Napoli.

Le sue condizioni fisiche sono in miglioramento, ma sanare le ferite psicologiche di quanto vissuto richiederà molto più tempo. Intanto trapelano alcune frasi che la bambina avrebbe detto al personale medico che si sta prendendo cura di lei. Una di queste sarebbe: “finalmente vado via da quella casa“.

Una confidenza importante fatta da Noemi in vista dell’interrogatorio al quale verrà sottoposta. Una pista che gli investigatori continuano a seguire con attenzione è quella delle violenze perpetrate nel tempo. Com’era stato anticipato da NanoTV nelle ore immediatamente successive all’omicidio del piccolo Giuseppe

I funerali di Giuseppe Dorice si svolgeranno oggi alle 15.30 a Pompei, città di cui è originario il padre naturale del bambino. In concomitanza delle esequie scatterà il lutto cittadino a Massa Lubrense, città natale della madre, Valentina Casa e a Cardito.

Condividi su
  • 218
    Shares