Italia: qualificazioni Europei 2020, i convocati del ct Mancini. Confermati Insigne e Meret. Prima convocazione per Di Lorenzo

Sono ben 27 i convocati dal ct dell’Italia, Roberto Mancini per la doppia sfida di qualificazione agli Europei 2020 contro Grecia e Liechtenstein.

Incroci che si disputeranno agli inizi di Ottobre e che potrebbero permettere agli azzurri di ipotecare la qualificazione ed il primo posto nel girone.

Tra i 27 azzurri, c’è la novità legata alla prima convocazione di Giovanni Di Lorenzo, terzino del Napoli ed autore di un grande avvio di stagione con la maglia partenopea.

Conferme importanti anche per i giovani Barella e Sensi, pedine fondamentali nel centrocampo nerazzurro di Antonio Conte, mentre ritrova la Nazionale Nicolò Zaniolo, talento purissimo della Roma di Fonseca.

Ecco la lista dei 27 azzurri:
-Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Pierluigi Gollini (Atalanta), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino)
-Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Danilo D’Ambrosio (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Roma), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Roma)
-Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma),  Jorginho (Chelsea), Nicolò Zaniolo (Roma), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain)
-Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Shangai Shenhua), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Vincenzo Grifo (Friburgo)
Condividi su