italia

Qualificazioni Euro 2020, Bosnia-Italia: 0-3. Decima vittoria consecutiva per gli azzurri

Continua l’ottimo momento dell’Italia di Roberto Mancini, che conquista la decima vittoria consecutiva. Allo Stadion Bilino Polje di Zenica, gli azzurri schiantano 3-0 la Bosnia, grazie alle reti di Acerbi, Insigne e Belotti.

Per quanto concerne le formazioni, il ct azzurro Mancini conferma il suo collaudato 4-3-3: Donnarumma tra i pali; difesa a quattro composta da FlorenziBonucciAcerbi e Emerson Palmieri . A centrocampo, confermato Jorginho, coadiuvato da Barella e Tonali. Infine, in attacco spazio al “Gallo Belotti” sostenuto ai lati da Insigne e Bernardeschi.

Tante conferme in casa Bosnia con il tecnico Prosinečki che conferma il suo 4-2-3-1 con il romanista Edin Dzeko come unica punta.

Primo tempo di alto livello da parte degli azzurri che sfiorano subito in vantaggio con Bernardeschi, che su grande lancio di Florenzi viene stoppato dall’intervento del portiere Sahic. Il vantaggio azzurro è però nell’aria ed arriva con Francesco Acerbi, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, riesce a ribadire in rete una corta respinta della difesa della Bosnia, firmando così il vantaggio azzurro. Gli azzurri spingono e trovano il meritato raddoppio con Lorenzo Insigne, che su grande azione di Belotti, trova il 2-0. Nel finale della prima frazione, prima grande chance per la Bosnia con Krunic, stoppato dal super intervento del compagno di club Donnarumma.

Nella ripresa, gli azzurri continuano ad esprimere un bel gioco e calano il tris con il “Gallo” Belotti che con una grande conclusione batte Sahic, firmando il suo quinto in sette partite( nono con la maglia della Nazionale azzurra). Nel finale, la Bosnia cerca il gol della bandiera ma le speranze della formazione di casa si spengono sulla conclusione di Dzeko che spara alto. Vittoria di personalità per l’Italia di Mancini che contro l’Armenia, può chiudere nel migliore dei modi il cammino verso gli Europei.

Condividi su