Ipercoop-Afragola

Afragola: Ipercoop dona i giocattoli ai bambini non fortunati

L’attività di volontariato comincerà da domani, 5 dicembre e durerà fino al 20 dicembre. Si tratta della quarta edizione di “Giocattolo sospeso“, un’iniziativa promossa dal centro commerciale Ipercoop di Afragola e Quarto, al fine di donare giocattoli nuovi ai bambini meno fortunati.

L’iniziativa si ispira alla tradizione del “caffè sospeso” – abitudine folkloristica napoletana che consiste nel lasciare un caffè pagato al bar per chi sarà a seguire. Essa è promossa dall’assessorato al Patrimonio, ai Lavori Pubblici e ai Giovani del Comune di Napoli.

Si invitano tutti ad acquistare presso i negozi aderenti all’iniziativa un giocattolo, per regalarlo ad una bambina o un bambino che non ha possibilità di acquistarlo. Ipercoop, dal suo canto, donerà circa un centinaio di giocattoli ed invita chiunque a donare ciò che è possibile.

Il Cardinale Crescenzio Sepe, è stato coinvolto per l’individuazione dei beneficiari della raccolta dei giocattoli. Egli, manifestando appoggio all’iniziativa, coinvolgerà molte onlus che avranno il compito di distribuire i giocattoli a fine raccolta.

Ulteriori dettagli saranno forniti durante la presentazione dell’attività solidale, che si svolgerà domani alle ore 11.30 presso gli uffici direzionali della Ipercoop di Afragola. All’evento sarà presente il Sindaco Grillo, i direttori dei punti vendita, il Decano referente del Cardinale Don Massimo Vellutino e i rappresentanti delle onlus che supporteranno nella raccolta.

Condividi su