Parco Verde Caivano

Caivano: La morte di Paola divide il Parco Verde

L’aria che si respira al parco verde di Caivano è pesante. La morta di Paola Maria Gaglione ha diviso gli abitanti tra chi è con Ciro e chi invece con la famiglia Gaglione.

Sono due le tesi in contrapposizione, c’è chi sostiene Ciro Migliore affermando che il ragazzo sarebbe stato spesso deriso ed offeso con parole pesanti. Dall’altra parte, c’è chi continua a ripetere che Michele è innocente e amava sua sorella. Il timore delle Forze dell’Ordine e che questo clima possa sfociare in atti di violenza e vendetta.

Perché una contrapposizione così forte in un tessuto sociale ad altissima densità criminale può diventare estremamente pericolosa. Da qui anche l’appello di Don Maurizio Patriciello, subito dopo il funerale di Paola Maria, alla riconciliazione tra le famiglie.

Condividi su