Cimitero Cardito crispano

Cardito e Crispano: Chiuso il cimitero il 31 ottobre, 1 e 2 novembre

I Sindaci di Cardito e di Crispano, Giuseppe Cirillo e Michele Emiliano, hanno deciso di chiudere il cimitero nei giorni della commemorazione dei defunti. Una decisione coraggiosa per evitare assembramenti in previsione dell’emergenza epidemiologica.

Le prossime settimane saranno decisive per contenere la diffusione del virus e non possiamo permetterci un aumento dei contagi nella nostra città. Per questo motivo ho incontrato, stamattina, il sindaco di Crispano Michele Emiliano e i parroci del territorio per decidere insieme sulla chiusura del cimitero di Crispano-Cardito nelle giornate del 31 ottobre, 1 e 2 Novembre.
 
Non è stata una decisione facile da prendere e comprendo il vostro stato d’animo nel vedervi privati dell’annuale visita ai vostri defunti in quelle giornate, ma la chiusura del cimitero è una misura necessaria per evitare assembramenti e tutelare le persone anziane. Pertanto, nella settimana precedente e in quella successiva alla commemorazione dei defunti, prolungheremo gli orari di apertura nelle ore pomeridiane.
Infine, vi prego di essere responsabili, in gioco c’è la vita di tutti noi. Questa battaglia la dobbiamo vincere insieme, quindi, vi ripeto ancora una volta, indossate correttamente la mascherina ed evitate le situazioni di pericolo. La nostra vita riprenderà presto ad avere meno vincoli, ma in questo momento è importante comportarsi con la massima cautela. Conto su voi!
Condividi su