Ospedale Caserta Frattaminore

S. N. la Strada, 46enne stroncato dal Covid, rabbia tra i residenti

Ancora il Covid, ancora il virus che silente e maledetto strappa all’affetto dei suoi cari un’altra vita umana.

E’ ancora sconvolta la comunità di San Nicola la Strada per la prematura scomparsa di Mauro Simonetti, 46 anni, impiegato del Provveditorato, deceduto lunedì all’ospedale Sant’Anna. Nonostante la tenacia, la voglia di riprendersi quanto prima e di lasciare il nosocomio, Mauro non ce l’ha fatta, il Covid ha nuovamente vinto, la speranza si è dovuta arrendere alla morte, ad un destino tragico che purtroppo riguarda ancora tante persone, troppe. “Adesso è il momento del silenzio e del rispetto – ha commentato la fascia tricolore Vito Marotta –  in ricordo di un amico perbene e generoso, sempre al mio fianco fino a poco tempo fa”. L’invito del primo cittadino è sempre lo stesso, bisogna fare attenzione e collaborare tutti insieme per uscire da questo drammatico momento. Intanto i residenti rivendicano più controlli, più medici e più servizi, soprattutto per chi, in queste ore sta combattendo contro il Covid.

Condividi su