Adamo Guarino Frattese Puteolana

La famiglia Guarino raddoppia, dopo la Frattese compra anche la Puteolana

“Pozzuoli è una piazza importante e lavoreremo per dare le giuste soddisfazioni. Ai Frattesi invece dico che possono stare tranquilli, il progetto continuerà”. Sono queste le parole di Adamo Guarino, neo presidente della Puteolana, passata di mano in queste ore. La famiglia Guarino ha già investito nella Frattese e continerà a farlo, l’acquisto della Puteolana, di serie superiore, sicuramente non rallenterà i progetti nella città della canapina.

L’ex patron Casapulla raccoglie i complimenti del nepresidente che sottolinea: “E’ stata una trattativa facilissima, voglio complimentarmi con il presidente Casapulla, il quale ha risposto nel nostro gruppo imprenditoriale grande fiducia affidandoci il futuro della Puteolana”. Guarino aggiunge: “Non conosco altra presone che abbiano trattato l’acquisto della Puteolana, non abbiamo gareggiato con nessuno. Emanuele Casapulla è stato determinato a cedere a noi la sua squadra, credo ci abbia rimesso anche qualcosa, ma la sua scelta di lasciare è stata fatta per il bene della Puteolana”.

Sul rischio di un eventuale disimpegno dal progetto Frattese il presidente tranquillizza la piazza nerostallata: “Penso che a Fratta debbano preoccuparsi per la situazione sanitaria e non per il calcio. Il progetto Frattese va avanti”.

Condividi su