Violazione norme Covid: Chiusi due bar di Corso Campano a Giugliano

Giugliano – In attività dopo le 18:00, con clienti all’interno del locale. Sanzioni e chiusura per due bar di Giugliano.

È quanto eseguito dai Carabinieri della Compagnia di Giugliano, nei confronti del Mama Caffè e dell’Heitiki lounge bar, entrambi al Corso Campano. Secondo quanto accertato dai militari dell’Arma, i due bar stavano normalmente svolgendo le loro attività dopo le ore 18:00, con alcuni clienti a consumare cibi e bevande all’interno del locale. Sanzionati i 4 clienti e i due titolari per violazione delle norme anti-Covid e disposta la chiusura delle attività per 5 giorni.

Rabbia, nello sfogo del titolare dell’Heitiki lounge bar: “Non contesto i 5 giorni di chiusura, ma il Dpcm che poco o nulla fa per arginare il diffondere del virus o quantomeno tutela noi imprenditori con i giusti aiuti e sovvenzionamenti. Fatto sta che in mezzo a questa pandemia, ai tanti problemi che già ci sono e che facciamo fatica a superare, la mia attività resterà chiusa 5 giorni. Non ne faccio un dramma, il mio essere positivo non me lo permette”.

Rammarico dunque, nelle parole dell’uomo, che racchiudono lo sgomento di un’intera categoria, ma non solo; e riassumono l’esasperazione e lo sfinimento dei tanti lavoratori, esercenti e commercianti, che da oltre un anno a questa parte si ritrovano impossibilitati a poter svolgere il proprio lavoro.

Condividi su