Tribunale Napoli Nord

Caivano. Ex carabiniere Lazzaro Cioffi condannato a 15 anni di carcere per traffico di droga e ricclaggio

L’ex carabiniere Lazzaro Cioffi, che per oltre 20 anni ha prestato servizio nel Nucleo Operativo di Castello di Cisterna, è stato condannato a 15 anni di reclusione, dopo l’arresto avvenuto nel 2018 con l’accusa di essere vicino al clan Sautto-Ciccarelli di Caivano.

I reato di cui Cioffi è stato riconosciuto colpevole sono concorso esterno in traffico internazionale di droga, di alcuni episodi di corruzione, di riciclaggio e di intestazione fittizia di beni.

Il sostituto procuratore di Napoli, Mariella Di Mauro, aveva chiesto una condanna a venti anni di carcere per l’ex militare dell’arma.

I giudici hanno escluso l’aggravante mafiosa e rispetto a questa decisione la Procura si appresta a presentare appello.

Condividi su