Afragola, divieto lavoro nei campi durante le ore più calde

Ordinanza valida fino al 31 agosto

Divieto assoluto di lavoro agricolo nei campi dalle ore 12.30 alle ore 16.30 fino al 31 agosto 2022.

Lo prevede l’ordinanza firmata dal sindaco di Afragola Antonio Pannone, necessaria – si sottolinea dal Comune – “per ridurre i rischi per la salute dei lavoratori impegnati in questo periodo, caratterizzato da temperature molto elevate, nella raccolta nei campi e la cui attività si svolge prevalentemente all’aperto, senza possibilità di protezione dalle maggiori criticità climatiche”.

Dunque mossa importante ad Afragola, per prevenire tragedie che spesso sono possibili in questi casi di condizioni lavorative molto sfavorevoli. La proposta era arrivata dal consigliere comunale d’opposizione Antonio Iazzetta che cosi’ commenta: “Grazie ad Antonio Pannone Sindaco per aver accolto la mia richiesta di vietare il lavoro nei campi nelle ore più calde, replicando un’ordinanza emessa dalla Commissaria prefettizia nel 2021. Da oggi i lavoratori agricoli ad Afragola hanno una tutela in più, ma è necessario che ci siano i controlli altrimenti sarà un’ordinanza inutile, come quella contro i botti di Capodanno”.

Condividi su