Napoli: Simeone in Azzurro e Petagna al Monza, affari in chiusura

Intanto cresce la fiducia per Keylor Navas e Raspadori;

di Flavio Cerbone – Dunque il Cholito Simeone, figlio d’arte del  Grande Diego Simeone oggi tecnico dell’Atletico Madrid, sostituirà Andrea Petagna che dopo due stagioni in penombra sotto le pendici del Vesuvio, passerà nel nuovo Monza di Berlusconi e Galliani, suo padre calcistico avendolo scoperto alla Triestina e portato poi nelle giovanili del Milan.

Entrambi i club hanno messo a segno dei buoni colpi, con Petagna che a Monza può ritrovare fiducia e con il cholito che parte come vice Osimhen, che dopo l’exploit della scorsa stagione a Verona con 17 gol e 6 assist in stagione, vuole mettersi alla prova, testando palcoscenici importanti come la Champions ed una piazza importante come Napoli, che da sempre ha un buon feeling con gli Argentini come Simeone.

Nel Frattempo, arrivano segnali positivi anche per Raspadori e Navas, per il primo la distanza con il sassuolo si è colmata a “soli” 2 – 3 milioni di differenza, mentre per il secondo cresce la fiducia e prosegue la trattativa, legata anche all’uscita di Fabiàn direzione Psg e la cessione di Meret dopo l’arrivo di Sirigu ( annunciato oggi) che sarà il secondo portiere Partenopeo.

 

Condividi su