Benzema nuovo vincitore del pallone d’oro 2022

L’attaccante del Real Madrid può finalmente alzare il trofeo, consegnatogli da Zinedine Zidane, l’ultimo francese ad essere incoronato prima di lui, pochi mesi dopo il trionfo nella Coppa del Mondo ’98, nella fastosa cerimonia al teatro dello Chatelet, aperta dal «Vincerò» inconfondibile di Andrea Bocelli. «Sono molto orgoglioso di ricevere questo premio. È il risultato di tanto lavoro, fatica, allenamento ma è soprattutto l’avverarsi di un sogno che avevo fin da bambino», le parole dell’attaccante, definendo Zidane un suo continuo esempio, come Ronaldo il Fenomeno, anche lui presente alla premiazione.

Il francese,è ‘sbocciatò dopo la partenza di Cristiano Ronaldo da Madrid ed è arrivato sul palco di Parigi con un curriculum impareggiabile: vincitore della Champions League e della Liga Spagnola, della Nations League con la nazionale, capocannoniere e miglior giocatore spagnolo, 50 gol fra tutte le competizioni disputate. Benzema ha già alzato la scorsa estate il trofeo di giocatore dell’anno dell’Uefa e, forte ora anche del Pallone d’oro, sarà pronto in Qatar a trascinare al bis iridato i Bleus, con i quali punta a raggiungere il traguardo delle centro presenze  e cancellare i quasi sei anni di bando seguito al coinvolgimento, con relativa condanna, nell’inchiesta giudiziaria per un presunto ricatto al compagno di nazionale Valbuena.

Continua a seguirci su Facebook, e Instagram.

Condividi su