40enne gambizzato a Brusciano

Un uomo di 40 anni è stato colpito alla gamba con tre proiettili di colpi d’arma da fuoco a Brusciano i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna sono intervenuti in Via Borsellino, all’interno del complesso popolare della “219” dopo la segnalazione di un uomo ferito.La vittima è stata portata in ospedale a Nola dove rimane in osservazione: è cosciente e non è quindi in pericolo di vita. Indagini in corso per chiarire dinamica e matrice. Nelle prossime ore i militari dell’Arma potrebbero acquisire eventuali immagini dalle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona al fine di ricostruire l’accaduto e identificare gli autori del ferimento.

 

Condividi su