Alloggi popolari occupati abusivamente a Giugliano

Scattano due denunce, a Giugliano, per gli alloggi popolari che vengono occupati abusivamente, ignorando così la graduatoria secondo la quale vengono assegnati. I carabinieri intervengono sul posto, in via Bosco a Casacelle, in quei palazzoni che sono stati ricolorati e la gente chiama “pesanti”.

Gli occupanti abusivi sono un uomo di 63 anni e una donna di 40enne. L’uomo fu già denunciato all’autorità giudiziaria lo scorso 8 luglio per la medesima ragione. La donna, anch’ella denunciata, in quanto ospite non autorizzata di una delle “case pesanti”. I militari di concerto con gli agenti della polizia municipale e quella del comune giuglianese, continueranno a sorvegliare la situazione nei prossimi giorni.

Condividi su