Denunciati due giovani nel casertano

Davanti all’ufficio postale di Partete, in provincia di Caserta, due ragazzi, un diciassettenne e un diciottenne, sono stati intercettati e fermati dai carabinieri. Una volta perquisisti sono stati rinvenuti due passamontagna e un taglierino. Gli oggetti e lo stesso scooter in possesso dei due ragazzi, sono stati sequestrati. Per i due è scatta una denuncia a piede libero per porto di armi o oggetti atti ad offendere.

Entrambi residenti a Giugliano, sono stati individuati da una pattuglia che li ha visti aggirarsi in modo sospetto nei dintorni dell’ufficio postale, passando di lì più e più volte. Così, dopo averli osservati per un po’, i carabinieri hanno deciso di effettuare un controllo e lì sono stati rinvenuti gli oggetti. Non si esclude che stessero studiando la zona per effettuare una rapina.

Condividi su