Identificato l’aggressore di Francesco Emilio Borrelli

 

La Polizia della Squadra Mobile e Commissariato Ferdinando, sono riusciti a risalire in tempi brevi all’identità del’uomo che ha investito Borrelli con la sua moto.

Avrebbe agito per vendetta: si tratta di uno degli occupanti abusivi degli appartamenti popolari di via Egiziaca a Pizzofalcone 35, dove l’intero stabile – oggetto di una denuncia ad opera di Borrelli – era stato sgomberato. Molti degli occupanti, denunciati, sono ritenuti dagli inquirenti vicini ad ambienti camorristici.

L’investimento del consigliere regionale risale a 9 giorni fa. Poco prima delle 23 dell’11 novembre una persona, in sella ad una moto di grossa cilindrata e con il volto coperto da un casco integrale, l’aveva travolto davanti al suo garage prima di scappare. Il presunto investitore risiede nello stabile di via Egiziaca a Pizzofalcone oggetto delle ultime indagini. La moto utilizzata per l’investimento di Borrelli è stata sequestrata.

Condividi su