Fuori pericolo il bagnino accoltellato sulla scogliera di Marechiaro

È fuori pericolo il bagnino 41enne che è stato accoltellato sulla scogliera adiacente al lido balneare di Marechiaro, a Napoli. Secondo quanto emerso dalle indagini della squadra mobile (coordinata dal primo dirigente Alfredo Fabbrocini) tutto è avvenuto mentre l’uomo stava ritirando i lettini utilizzati dai bagnanti per prendere il sole.

Due fendenti all’addome

Al culmine di un diverbio con un ragazzo con il quale stava litigando è stato colpito da due fendenti all’addome.

L’uomo è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico nell’ospedale Fatebenefratelli, che si trova in zona, e adesso i sanitari ritengono che sia fuori pericolo. Proseguono, intanto, le indagini della Polizia di Stato coordinate dalla Procura per ricostruire nel dettaglio l’accaduto e individuare i responsabili: i reati ipotizzati sono aggressione, tentato omicidio e porto illegale di arma da taglio.