Napoli – Geolier e il suo ingresso trionfale al Maradona, fan provenienti da tutta italia


Geolier ha fatto il suo ingresso trionfale allo Stadio Diego Armando Maradona, calandosi da oltre 9 metri d’altezza e dando inizio alla sua tre giorni di concerti. Questo evento straordinario, che segna un tour de force per il giovane artista, ha attirato circa 150mila fan, rendendo Geolier il primo artista a ottenere un triplo sold out consecutivo nello stadio partenopeo.

La prima delle tre serate ha visto la partecipazione di 48mila spettatori, molti dei quali provenienti da fuori regione, tutti entusiasti e pronti a vivere un’esperienza indimenticabile. Geolier ha eseguito trenta canzoni, accompagnato da effetti speciali mozzafiato come fuochi d’artificio e fiamme, oltre a una band dal vivo, un’orchestra di 16 elementi e un coro di bambini che ha reso la performance di “P Secondigliano” particolarmente emozionante.

Il concerto è stato arricchito dalla presenza di ospiti d’eccezione, tra cui Luchè, Gigi D’Alessio, MV Killa e Tony Effe. Per le serate successive, sono attesi altri grandi nomi della scena musicale italiana come Guè, Lazza, Rose Villain e Mahmood, promettendo ulteriori sorprese per il pubblico.

Una Carriera in Musica: La Scaletta del Concerto

Emanuele Palumbo, meglio conosciuto come Geolier, ha ripercorso la sua intera carriera discografica attraverso una scaletta ricca e variegata, che ha soddisfatto i gusti di tutti i presenti. Ecco le canzoni che ha eseguito:

  1. Per sempre
  2. Money
  3. So fly
  4. Presidente
  5. Si stat tu
  6. Me vulev fa ruoss
  7. Scumpar
  8. Moncler
  9. Ricchezza
  10. Episodio d’amore
  11. Idee chiare
  12. Chiagne
  13. Narcos
  14. Maradona
  15. Capo
  16. Nu parl nu sent nu vec
  17. 2 secondi
  18. Il male che mi fai
  19. Già lo sai
  20. Voglij sul a te
  21. Na caten
  22. Emirates
  23. Sarò con te
  24. L’ultima poesia
  25. Napoletano
  26. I p’ me tu p’ te
  27. M manc
  28. X caso
  29. Io to giur
  30. Campioni d’Italia
  31. Ammò ma c t sap
  32. CLS
  33. Cadillac
  34. Dio lo sa
  35. El pibe de oro
  36. P secondiglian
  37. Una come te
  38. Finché non si muore
  39. Come vuoi
  40. Give you my love

Questa selezione ha messo in luce la versatilità e la profondità del repertorio di Geolier, spaziando tra pezzi più intimi e riflessivi e brani dal ritmo coinvolgente, capaci di far ballare l’intero stadio.

Geolier, a soli 23 anni, è già un fenomeno della scena musicale italiana, capace di attirare e coinvolgere un vasto pubblico. La sua tre giorni di concerti allo Stadio Maradona non è solo un evento musicale, ma un vero e proprio spettacolo che celebra la musica, la città di Napoli e il talento di un artista emergente che ha ancora molto da dire.

Con questi concerti, Geolier ha dimostrato di essere un vero e proprio campione della musica, capace di lasciare un segno indelebile nel cuore dei suoi fan e di scrivere una nuova pagina nella storia degli eventi live a Napoli.