Ieri De Luca oggi Giachetti a sostenere il SI dei Frattesi

Il Sindaco Del Prete: “È necessario che i cittadini scelgano in maniera consapevole”

Piena la sala consiliare del comune di Frattamaggiore. Si parla di Riforme, si parla del Sud e a farlo, insieme al Sindaco Marco Antonio Del Prete, è il Presidente De Luca. Prima di raggiungere la sala consiliare ha incontrato una delegazione di Sindaci dell’area a nord di Napoli. C’era il Sindaco Tuccillo da Afragola, Giuseppe Cirillo da Cardito, Chiacchio da Grumo Nevano, Bencivenga da Frattaminore, Pelliccia da Casalnuovo, Barra da Crispano ed altri. Presente all’incontro anche i consiglieri regionali Nicola Marrazzo, Antonella Ciaramella e Raffaele Topo.  “Il punto centrale di questa riforma è il superamento del sistema bicamerale ed è importante che questo avvenga, più per il sud che per il nord. Il mezzogiorno ha bisogno di ripartire e per farlo ha bisogno di investimenti, concreti ed immediati, che creino lavoro e sviluppo”. A sostenerlo durante il suo intervento il Governatore De Luca che aggiunge – “Oggi in Italia per aprire un cantiere bisogna aspettare anni e i disoccupati del Sud non possono permettersi di aspettare ancora. Per creare lavoro in tempi brevi è necessario che il Paese esca dalla palude burocratica in cui è bloccato da anni. Lasciare il paese nell’immobilismo o farlo ripartire. È questa e nessun’altra la scelta che il 4 dicembre saremo chiamati a compiere. A quelli che dicono che sono contro il Governo Renzi, voglio ricordare che alle politiche del 2018 avranno l’opportunità di votargli contro. Noi Renzi non lo dobbiamo sposare e non possiamo permetterci di perdere l’occasione di far ripartire il Paese soltanto perché Renzi vi è antipatico”. Il Sindaco di Frattamaggiore Marco Antonio Del Prete nel suo intervento sottolinea – “Da amministratore locale posso testimoniare sulla necessità per il paese di rafforzare i rapporti tra Comuni, Regioni e Stato Centrale. La famosa palude burocratica è una trappola con cui, noi amministratori locali, siamo costretti a fare i conti quotidianamente. Il 4 dicembre è necessario che i cittadini votino in maniera compatta e che votino SI, perché è necessario che il Paese riparta. È un obbligo che abbiamo da genitori, prima che da cittadini, nei confronti dei nostri figli”. Gli incontri organizzati dal comitato per il SI a Frattamaggiore continueranno oggi al Centro Sociale Anziani “Pezzullo“: alle 15,30 si svolgerà il convegno “Frattesi per il Sì cambiAMO L’ITALIA” e godrà della partecipazione del Vicepresidente della Camera dei Deputati, Roberto Giachetti e del Sindaco di Ercolano Ciro Bonajuto. L’incontro sarà moderato dal Giornalista de “Il Mattino” Marco Di Caterino ed introdotto dal Sindaco Del Prete che aggiunge: “È necessario che i cittadini siano informati sul quesito referendario, perché tratta temi molto importanti. Per questo, auspico una partecipazione sempre maggiore della cittadinanza alle diverse iniziative organizzate in città da comitati, associazioni e partiti politici di qualsiasi colore essi siano. Penso infatti, che per migliorare davvero le cose sia necessario che i cittadini scelgano in maniera consapevole”. – (ph. Francesco Iannotta Protezione Civile Frattamaggiore)

prestige-banner-880x149

Condividi su