Juventus, respinto il ricorso per la chiusura delle curve: aggravata la condanna

Nel pomeriggio la Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha respinto il ricorso della Juventus per la chiusura della curva sud dell’ Allianz Stadium.  Punizione inflitta dal Giudice Sportivo per i cori razzisti intonati in occasione del match tra i bianconeri e il Napoli indirizzati al difensore azzurro Koulibaly. La sanzione è stata addirittura peggiorata con l’aggiunta di un turno di squalifica con riserva per la curva bianconera oltre all’ammenda di 10 mila euro imposta al club.

Condividi su
  • 33
    Shares