Covid: Il 15 novembre potrebbe scattare il lockdown nazionale

Oggi il Corriere della Sera ha anticato che il Governo sta pensando seriamente di varare un nuovo DPCM che estenderebbe il lockdown a tutt’Italia senza distinzioni.

Sebbene il premier Conte abbia più volte ribadito di voler evitare una chiusura generalizzata la situazione dei contagi inizia a gravare eccessivamente sul sistema sanitario in tutto il territorio. Un’ultima spiaggia al vaglio del comitato tecnico scientifico sarebbe quello di applicare misure ancora più severe, come la chiusura dei ristoranti il sabato e la domenica a pranzo e la sospensione di alcune attività commerciali, che hanno ottenuto deroghe nelle zone rosse.

L’intenzione sarebbe quella di costringere le persone in casa senza un lockdown per non fermare il paese. Ma visti i comportamenti generalizzati in tutta Italia, questa sembra essere una chimera.

 

Condividi su