Covid, governo verso l’estensione illimitata del Green Pass per chi ha la terza dose

Mentre procedono le elezioni del Presidente della Repubblica, a Palazzo Chigi si continua a discutere di Green Pass e Super Green Pass, vale a dire le certificazione verde ormai diventata fondamentale per la quotidianità e che attesta il tampone negativo, la guarigione o la vaccinazione contro il Covid-19.

Secondo quanto riferito da Repubblica, il Governo starebbe aspettando solo l’elezione del nuovo Capo dello Stato per ufficializzare la decisione di eliminare la data di scadenza del Green Pass per chi ha effettuato il booster, vale a dire la terza dose del vaccino. covid green pass

L’ipotesi era trapelata già lo scorso weekend quando in molti avevano evidenziato che chi aveva fatto la terza dose a novembre-dicembre, tra pochi mesi si troverà senza Green Pass e di fatto tagliato via dalla vita sociale. Esponenti del Governo avevano immediatamente allontanato l’ipotesi ed avevano fatto sapere che presto il Ministero avrebbe messo una pezza a questo problema, soprattutto se si prende in considerazione il fatto che non ci sono evidenze scientifiche che portano alla necessità di una quarta dose. covid green pass

Da qui l’idea di creare un Green Pass illimitato e senza limitazioni di nove o sei mesi per chi ha fatto il booster.

EAT TO EAT cardito Frattamaggiore

 

Condividi su